07 ottobre 2020

INAIL: NUOVA INFORMATIVA SULLE FIBRE ARTIFICIALI VETROSE

Con il divieto, normato dalla Legge n. 257 del 27 marzo 1992 dell'impiego dell'amianto, le FIBRE ARTIFICIALI VETROSE (FAV) sono diventate uno dei 'materiali sostitutivi' maggiormente utilizzati dall'industria per le sue particolari proprietà tecniche come la loro stabilità chimico-fisica, la non infiammabilità e la resistenza alle condizioni ambientali e ai microorganismi, proprietà dielettriche e di isolamento dalle sollecitazioni termiche ed acustiche.

 Proprio questa grande diffusione delle FAV e la necessità di fornire delle utili informazioni sull'esposizione nel mondo del lavoro e i possibili effetti sulla salute dell'uomo ha spinto l'INAIL a pubblicare sul proprio sito una factsheet dal titolo 'FIBRE ARTIFICIALI VETROSE' elaborata dal Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro ambientale (Dimelia) dell'INAIL. 

Per informazioni e approfondimenti vi rimandiamo al link  https://www.inail.it/cs/internet/docs/alg-pubbl-fibre-artificiali-vetrose.pdf

Questo sito web utilizza i cookies per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. + INFO